Un giardino che cresce secondo le proprie leggi non è selvaggio, ma nemmeno completamente artificiale.

quindi:

coltivare erbe, muschi, arbusti, fiori e alberi in modo tale da avvicinarsi il più possibile alla loro occorrenza in natura: intercalati, senza barriere tra loro, senza terreno nudo, senza aiuole formali e con tutti i confini e i bordi realizzati in pietra grezza, mattoni e legno che diventano parte della crescita naturale.

  • N.B. Consulta sempre il testo originale per la completa comprensione del pattern.


    Lascia una risposta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    ridone.net::patterns
    error: Content is protected !!