125. Sedersi sulle scale

Ovunque ci sia azione in un luogo, i luoghi che sono i più invitanti, sono quelli abbastanza alti da dare alle persone un punto di vista e abbastanza bassi da mettere loro in azione.

124. Tasche di attività

La vita di una piazza si forma naturalmente intorno il suo bordo. Se il bordo fallisce, allora lo spazio non diventa mai vivace.

123. Densità pedonale

Molte delle nostre moderne piazze pubbliche, seppure intese come piazze animate, sono in realtà deserte e morte. 

122. Le facciate dell’edificio

Costruire arretramenti rispetto alla strada, originariamente inventati per proteggere il benessere pubblico dando luce e aria a ogni edificio, ha contribuito molto a distruggere la strada come spazio sociale.

120. Percorsi e mete

La disposizione dei percorsi sembrerà giusta e comoda solo quando sarà compatibile con il processo di camminare. E il processo del camminare è molto più sottile di quanto si possa immaginare. 

119. Portici

I portici - passaggi coperte ai margini di edifici, che sono in parte all'interno, in parte all'esterno - giocano un ruolo vitale nel modo in cui le persone interagiscono con gli edifici.

118. Giardini pensili

Una vasta parte della superficie terrestre, in una città, è costituita da tetti. Abbinalo al fatto che l'area totale di una città che può essere esposto al sole è limitata, e ti renderai conto che è naturale, e infatti indispensabile, realizzare tetti che sfruttano il sole e l'aria.

117. Tetto che protegge

Il tetto gioca un ruolo fondamentale nelle nostre vite. Gli edifici più primitivi non sono altro che un tetto. Se il tetto è nascosto, se la sua presenza non può essere avvertita intorno al edificio, o se non può essere utilizzato, allora le persone mancheranno di un fondamentale senso di rifugio.

116. Cascata di tetti

Pochi edifici saranno strutturalmente e socialmente intatti, a meno che i pavimenti non scendano verso le estremità di ali, e a meno che il tetto, di conseguenza, non formi a cascata.

115. Cortili che vivono

I cortili costruiti negli edifici moderni sono molto spesso morti. Sono destinati ad esserespazi privati aperti che le persone possono usare - ma finiscono per essere inutilizzati, pieno di ghiaia e sculture astratte.

114. Gerarchia di spazi aperti

All'aperto, le persone cercano sempre di trovare un posto dove possono avere le spalle protette, guardando fuori verso qualche apertura più ampia, oltre lo spazio subito davanti a loro. 

113. Auto connessa

Il processo di arrivare ad una casa e di lasciarla, è fondamentale per le nostre abitudini quotidiane; e molto spesso coinvolge un'auto. Ma il luogo in cui le auto si collegano alle case, lungi dall'essere importanti e belli, sono spesso messi in disparte e trascurati.

112. Transizione di accesso

Gli edifici, e soprattutto le case, con una graziosa transizione tra la strada e l'interno, sono più tranquilli di quelli che si aprono direttamente sulla strada.

111. Giardino semi-nascosto

Se un giardino è troppo vicino alla strada, la gente non lo userà perché non è abbastanza privato. Ma se è troppo lontano dalla strada, allora non verrà utilizzato perché è troppo isolato. 

110. Ingresso principale

Posizionare l'ingresso principale (o gli ingressi principali) è forse il singolo passo più importante che fai durante lo sviluppo di un progetto edilizio. 

109. Casa lunga e stretta

La forma di un edificio ha un grande effetto sui relativi gradi di privacy e sovraffollamento, e questo a sua volta ha un effetto critico sul comfort e sul benessere delle persone.

107. Ali di luce

Gli edifici moderni sono spesso modellati senza preoccuparsi della luce naturale: dipendono quasi interamente dalla luce artificiale. Ma gli edifici che eliminano la luce naturale come fonte principale di illuminazione non sono luoghi adatti per trascorrere la giornata. 

104. Aggiustare il sito

Gli edifici devono sempre essere costruiti su quelle parti del terreno che sono nelle peggiori condizioni, non le migliori. 

102. Famiglia di ingressi

Quando una persona arriva in un complesso di uffici, o servizi o officine, o in un gruppo di case affini, c'è una buona probabilità che sperimenti confusione a meno che l'intera collezione non sia disposta davanti a lui, in modo che possa vedere l'ingresso del luogo dove sta andando.

101. Passaggi coperti

Quando un complesso edilizio pubblico non può essere completamente servito da vie pedonali scoperte, la nuova forma di strada coperta, molto diversa dalla corridoio convenzionale, è necessario. 

100. Strade pedonali

Il semplice rapporto sociale creato quando le persone si toccano le spalle in pubblico è uno dei tipi più essenziali di "colla" sociale nella società. 

098. Domini di circolazione

In molti complessi edilizi moderni il problema del disorientamento è acuto. La gente non ha idea di dove è, e di conseguenza sperimenta una considerevole esperienza mentale di stress.

097. Parcheggio schermato

I grandi parcheggi pieni di macchine sono edifici disumani e morti - nessuno lo vuole vederli o camminarci accanto. Allo stesso tempo, se stai guidando, l'ingresso ad un parcheggio è essenzialmente l'ingresso principale dell'edificio e deve essere visibile.

096. Numero di piani

Entro il limite di altezza di quattro piani, esattamente quanto alti dovrebbero essere i tuoi edifici?

095. Complesso di edifici

Un edificio non può essere un edificio umano a meno che non sia un complesso di edifici ancora più piccoli o parti più piccole che manifestano i propri rapporti sociali interni. 
ridone.net::patterns
error: Content is protected !!