212. Pilastri negli angoli

Abbiamo già stabilito l'idea che i componenti strutturali di un edificio dovrebbero essere congruenti con i suoi spazi sociali.

211. Dare spessore ai muri esterni

Abbiamo stabilito in MURI SPESSI (197), quanto sia importante per le pareti di un edificio avere "profondità" e "volume", in modo che il carattere si accumuli, in esse, con il tempo. Ma quando si tratta di progettare e costruire un edificio, si scopre che questo è abbastanza difficile da fare.

208. Irrigidimento graduale

La filosofia fondamentale alla base dell'utilizzo del linguaggio di pattern è che gli edifici dovrebbero essere adattati in modo unico alle esigenze individuali e ai siti; e che i piani degli edifici dovrebbero essere piuttosto morbidi e fluidi, per accogliere queste sfumature.

207. Buoni materiali

C'è un conflitto fondamentale nella natura dei materiali da costruzione nella società industriale.

206. Struttura efficiente

Alcuni edifici hanno strutture a colonne e travi; altri hanno pareti portanti con pavimenti a lastra; altri sono strutture a volta, cupole o tende. Ma quale di questi, o quale mistura di essi, è effettivamente il più efficiente? Qual è il modo migliore per distribuire i materiali in un edificio, in modo da racchiudere lo spazio, fortemente e bene, con la quantità minima di materiale?

205. La struttura segue gli spazi sociali

Nessun edificio si sentirà mai giusto per le persone che vi abitano, a meno che gli spazi fisici (definiti da colonne, pareti e soffitti) siano congruenti con gli spazi sociali (definiti dalle attività e dai gruppi umani).
ridone.net::patterns
error: Content is protected !!