232. In cima al tetto

Ci sono pochi casi in cui gli architetti dell'architettura tradizionale non abbiano utilizzato alcun dettaglio del tetto per concludere l'edificio con un ornamento.

231. Abbaini

Come abbiamo visto nel pattern del tetto protettivo (117), il piano superiore dell'edificio dovrebbe trovarsi proprio all'interno del tetto, circondato da esso.

230. Calore radiante

Questo schema è una formulazione biologicamente precisa dell'intuizione che la luce solare e un fuoco caldo siano i migliori tipi di calore.

229. Lo spazio dei condotti

Non si sa mai dove si trovano i tubi e i condotti; sono sepolti da qualche parte nei muri; ma esattamente dove si trovano?

228. Scala voltata

In una tecnologia edilizia che utilizza materiali compressi il più possibile e esclude l'uso del legno, è naturale costruire le scale su un vuoto a volta, semplicemente per risparmiare peso e materiali.

227. Pilastri connessi

La forza di una struttura dipende dalla forza delle sue connessioni; e queste connessioni sono le più critiche di tutte agli angoli, soprattutto negli angoli in cui i pilastri incontrano i travi.

226. Il luogo della colonna

Colonne sottili, colonne magre, colonne che prendono la loro forma solo da argomenti strutturali, non creeranno mai un ambiente confortevole.

225. Cornici come bordi inspessiti

Qualsiasi membrana omogenea che abbia dei buchi tende a rompersi nei punti dei buchi, a meno che i bordi dei buchi siano rinforzati con uno spessore maggiore.

224. Porte basse

I portoni alti sono semplici e comodi. Ma una porta più bassa spesso è più profonda.

223. Imbotti profonde

Le finestre con un bordo acuto in cui il telaio si incontra con il muro creano un forte e accecante bagliore, rendendo scomode le stanze che servono.

222. Soglie basse

Una delle funzioni più importanti di una finestra è metterti in contatto con l'ambiente esterno. Se la soglia è troppo alta, ti taglia fuori.

221. Porte e finestre naturali

Trovare la giusta posizione per una finestra o una porta è una questione delicata. Ma ci sono pochi modi per costruire tenendo conto di questo.

219. Volte da pavimento a soffitto

Stiamo cercando una forma della volta del soffitto che possa sostenere un carico vivo sul piano superiore, formare il soffitto della stanza sottostante e generare il meno possibile flessione e tensione in modo che i materiali compressi possano essere utilizzati.

218. Muro a membrana

In una costruzione organica le pareti devono assumersi la loro parte dei carichi. Devono lavorare in modo continuo con la struttura su tutti e quattro i lati e agire per resistere al taglio e alla flessione e sopportare carichi in compressione.

217. Travi perimetrali

Se si concepisce e si costruisce una stanza posizionando prima le colonne negli angoli, e poi tessendo gradualmente le pareti e il soffitto intorno a loro, la stanza ha bisogno di una trave perimetrale intorno al suo bordo superiore.

216. Pilastri scatolati

In tutti gli edifici tradizionali e storici del mondo, le colonne sono elementi espressivi, belli e preziosi. Solo negli edifici moderni sono diventate brutte e senza significato.

214. Fondazioni come radici

Le migliori fondazioni di tutte sono quelle che imitano il modo in cui le radici degli alberi funzionano, dove l'intera struttura dell'albero si estende al di sotto del livello del suolo, creando un sistema che è completamente integrato con il terreno, lavorando in tensione e compressione.
ridone.net::patterns
error: Content is protected !!