La Natura dell’Ordine

The Nature of Order” è una serie di quattro libri scritti da Christopher Alexander, pubblicati tra il 1979 e il 2004. La serie è una continuazione dei lavori precedenti di Alexander, “The Timeless Way of Building” e “A Pattern Language” e amplia le sue idee sull’architettura, il design urbano e la creazione di spazi abitabili.

In “The Nature of Order“, Alexander sostiene che la bellezza di un edificio o di una città non è solo una questione di forma o di stile, ma anche di struttura e organizzazione. Sostiene che la bellezza emerge dalle relazioni tra le parti di un edificio o di una città e che queste relazioni possono essere comprese e descritte utilizzando un insieme di 15 proprietà, che egli chiama “15 proprietà della struttura vivente”.

I quattro volumi di “La Natura dell’Ordine” sono:

  • “Il Fenomeno della Vita” (1979)
  • “Il Processo di Creazione della Vita” (1985)
  • “Il Terreno Luminoso” (2004)
  • “L’Esperimento dell’Oregon” (1975)

La serie di Alexander è considerata un’opera innovativa nel campo dell’architettura e del design urbano, e viene ampiamente letta e studiata. Ha influenzato la formazione dei pensiero degli architetti, progettisti e designer in tutto il mondo ed è considerata un punto di riferimento nel campo dell’architettura e del design urbano.


The Nature of Order: An Essay on the Art of Building and the Nature of the Universe (ISBN 0-9726529-0-6) is a four-volume work by the architect Christopher Alexander published in 2002–2004. In his earlier work, Alexander attempted to formulate the principles that lead to a good built environment as patterns, or recurring design solutions. However, he came to believe that patterns themselves are not enough to generate life in buildings and cities, and that one needs a “morphogenetic” understanding of the formation of the built environment as well as a deep understanding of how the makers get in touch with the creative process.


ridone.net::patterns
error: Content is protected !!