Benvenuta/o!

Questo sito ti offre materiali e documenti sul Pattern Language di Christopher Alexander (metodo di progettazione architettonica, urbanistica e ambientale) per quanto possibile in italiano, con la traduzione (parziale) dei 253 pattern originali.

Il volume A Pattern Language è stato pubblicato nel 1977 e da allora viene insegnato nei corsi delle facoltà di architettura del mondo anglosassone, ma ha anche influenzato una disciplina apparentemente distante, la programmazione dei computer, dando origine ai moderni linguaggi di programmazione object oriented.

Questo lavoro è destinato agli architetti e agli altri progettisti dello spazio, ma non solo a loro: chiunque abbia desiderio o necessità di migliorare la qualità dello spazio in cui vive o che vuole trasformare, può trovarvi suggerimenti, stimoli e indicazioni operative.

L’assenza del pattern language dalla cultura architettonica e progettuale italiana è una grave mancanza che contribuisce all’evidente degrado dell’ambiente costruito e all’incapacità di affrontare efficacemente le trasformazioni edilizie ed urbane.

Purtroppo i libri di Christopher Alexander non sono mai stati tradotti in italiano, quindi ti dovrai accontentare delle traduzioni parziali qui fornite. Ti invito a procurarti i volumi originali – soprattutto A Pattern Language – per integrare le parti mancanti, che sono fondamentali per la completa comprensione dei dettagli del meccanismo progettuale attuato da ciascun pattern.

L’utilizzo del pattern language non sottintende nessuno “stile” e sei libero di interpretare le richieste del progetto con la tua personale creatività. Il linguaggio dei pattern agisce su un piano differente: ti aiuta a costruire la rete logica ed emotiva del progetto e a tessere le relazioni fra le parti, avendo sempre come obbiettivo il raggiungimento della Qualità Senza Nome.

Se vuoi segnalare errori di traduzione, imprecisioni, problemi di accesso al sito o se hai richieste, per favore usa la pagina di contatto.


Qui di seguito, le informazioni principali per iniziare a familiarizzare con il Linguaggio di Pattern, il suo autore, i concetti fondamentali e gli sviluppi del Linguaggio.

Christopher ALEXANDER

Christopher ALEXANDER

Christopher Alexander è un architetto e teorico del design, meglio conosciuto per il suo libro “A Pattern Language“, che ha influenzato generazioni di architetti e designer. Nato a Vienna, in…

A Pattern Language

A Pattern Language

Un Linguaggio di Pattern Man mano che vi addentrerete nel territorio dei pattern, vi accorgerete che molti pattern hanno subito una forte influenza dalla cultura californiana degli anni ’70. Non…

The Timeless Way of Building

The Timeless Way of Building

The Timeless Way of Building is a 1979 book by Christopher Alexander that proposes a new theory of architecture (and design in general) that relies on the understanding and configuration of design patterns.

The Nature of Order

The Nature of Order

La Natura dell’Ordine “The Nature of Order” è una serie di quattro libri scritti da Christopher Alexander, pubblicati tra il 1979 e il 2004. La serie è una continuazione dei…

La Qualità Senza Nome

La Qualità Senza Nome

La qualità senza nome è un concetto difficile da definire, ma facile da riconoscere quando la si incontra.

Cos’è un pattern

Cos’è un pattern

Modello, schema, configurazione. Con questi significati il termine è adoperato talvolta anche in italiano, in contesti diversi.

Come si usano i pattern

Come si usano i pattern

Scegli alcuni pattern iniziali che rappresentino le caratteristiche che vuoi dare allo spazio, poi, utilizzando i collegamenti che ogni pattern ha con gli altri, si genererà una piccola rete di pattern che rappresenta la sostanza fondamentale del tuo progetto.

ridone.net::patterns
error: Content is protected !!