007. La campagna

"io concepisco che la terra appartenga ad uso di una vasta famiglia di cui molti sono morti, pochi sono vivi, e innumerevoli membri non sono ancora nati." - un membro di una tribù nigeriana.

006. Borghi di campagna

La grande città è una calamita. È terribilmente difficile per le piccole città rimanere vive ed in salute di fronte ad una crescita urbana centrale.

004. Valli agricole

La terra che è migliore per l'agricoltura sembra essere la migliore anche per l'edilizia. Ma è limitata e una volta distrutta non può più essere riconquistato per secoli.

003. Dita città campagna

La continua urbanizzazione tentacolare distrugge la vita e rende le città insopportabili. Ma le dimensioni assolute delle città sono preziose e potenti.

002. La distribuzione delle città

Se la popolazione di una regione è troppo distribuita in piccoli villaggi, la civiltà moderna non potrà mai emergere; ma se la popolazione è troppo assembrata in grandi città, la terra andrà in rovina perché la popolazione non è dove dovrebbe essere, a prendersene cura.

001. Regioni indipendenti

Le regioni metropolitane non verranno in equilibrio fino a quando ciascuna di esse è abbastanza piccola ed autonoma da essere una sfera indipendente di cultura.
ridone.net::patterns
error: Content is protected !!