Molti edifici attuali non hanno finestre apribili e molte delle finestre apribili che vengono costruite non svolgono il lavoro che dovrebbero fare.

quindi:

è diventata una regola nella progettazione moderna sigillare le finestre e creare “climi perfetti” all’interno con sistemi di condizionamento dell’aria meccanici. Questo è folle. Una finestra è la tua connessione con l’esterno. È una fonte d’aria fresca; un modo semplice per cambiare la temperatura rapidamente quando la stanza diventa troppo calda o troppo fredda; un posto dove stare fuori e sentire l’aria, gli alberi, i fiori e il tempo; e un buco attraverso il quale le persone possono parlarsi.

  • N.B. Consulta sempre il testo originale per la completa comprensione del pattern.


    Qual è il miglior tipo di finestra? Le finestre a doppio battente non possono essere completamente aperte – solo la metà dell’area totale della finestra può essere aperta alla volta. E spesso si incastrano – talvolta perché sono state dipinte, talvolta perché il loro sistema di funzionamento nascosto di cavi, contrappesi e pulegge si rompe; diventa così difficile aprirle che nessuno si preoccupa di farlo.

    Le finestre scorrevoli hanno molto dello stesso problema – solo una parte dell’area della finestra può essere aperta, poiché un pannello va dietro l’altro; e spesso si incastrano anche loro.

    La finestra a battente laterale è facile da aprire e chiudere. Offre la più ampia gamma di aperture, creando così il maggior grado di controllo sull’aria e sulla temperatura; e crea un’apertura abbastanza grande da far passare la testa e le spalle. È anche la finestra più facile da salire e scendere.

    Le vecchie finestre francesi sono un esempio sorprendente di questo pattern. Sono finestre strette a tutta altezza al piano superiore, che si aprono su un minuscolo balcone, abbastanza grande solo per contenere le finestre aperte. Quando le apri, riempi la cornice e puoi stare in piediPiede 0,3048 m (304,8 mm) a respirare l’aria: ti mettono intensamente vicino all’esterno – ma in un senso perfettamente urbano, tanto a Parigi o Madrid quanto nella campagna aperta.

    In generale, la finestra a battente laterale offre una maggiore flessibilità e controllo rispetto alle finestre a doppio battente o scorrevoli. Tuttavia, la scelta della finestra dipende dalle esigenze specifiche dell’utente e dalle condizioni ambientali, come il clima e la posizione dell’edificio.

    […]


    da: C. Alexander et al., A Pattern Language, Oxford University Press, New York, 1977

    Condividi via:

    Lascia una risposta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    ridone.net::patterns
    error: Contenuto Protetto - Protected Content