Il successo di una stanza dipende in gran parte dalla posizione delle porte. Se le porte creano un modello di movimento che distrugge i luoghi della stanza, la stanza non permetterà mai alle persone di essere a loro agio.

quindi:

tranne in stanze molto grandi, una porta ha senso raramente al centro di una parete. Ha senso in una stanza d’ingresso, per esempio, perché questa stanza riceve la sua caratteristica essenzialmente dalla porta. Ma in molte stanze, soprattutto piccole, metti le porte il più vicino possibile agli angoli della stanza. Se la stanza ha due porte e le persone vi passano attraverso, tieni entrambe le porte all’estremità della stanza.
 
  • N.B. Consulta sempre il testo originale per la completa comprensione del pattern.


    Lascia una risposta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    ridone.net::patterns
    error: Content is protected !!