Leggi di zonizzazione esagerate separano completamente l’industria dal resto della vita urbana , e contribuiscono alla plastificata irrealtà dei quartieri residenziali protetti.

quindi:

Posiziona l’industria in nastri, larghi tra 200 e 500 piediPiede 0,3048 m (304,8 mm), che formano i confini tra comunità. Rompi questi nastri in lunghi blocchi, di area variabile tra 1 e 25 acriAcro 4.046,85 mq; e trattare il bordo di ogni nastro come un luogo dove le persone sono vicine le comunità possono beneficiare delle propaggini dell’attività industriale.

  • N.B. Consulta sempre il testo originale per la completa comprensione del pattern.


    Lascia una risposta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    ridone.net::patterns
    error: Content is protected !!