Nessuna persona che volta le spalle alla morte può essere viva. La presenza dei morti tra i vivi sarà un fatto quotidiano in ogni società che incoraggia la sua gente a vivere.

quindi:

Mai costruire enormi cimiteri. Invece, assegna pezzi di terra in tutta la comunità come luoghi di sepoltura – angoli di parchi, sezioni di sentieri, giardini, accanto ai passaggi principali – dove i memoriali alle persone che sono morte possono essere collocati ritualmente con iscrizioni e ricordi che celebrano la loro vita. Dai a ogni cimitero un confine, un percorso e un angolo tranquillo dove le persone possono sedersi. Per consuetudine, questo è un terreno sacro.

  • N.B. Consulta sempre il testo originale per la completa comprensione del pattern.


    Lascia una risposta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    ridone.net::patterns
    error: Content is protected !!