In una società che privilegia l’insegnamento, i bambini e gli studenti – e gli adulti – diventano passivi e incapaci pensare o agire per se stessi. I creativi, gli individui attivi possono crescere solo in una società che enfatizza l’apprendimento invece dell’insegnamento.

quindi:

Invece della chiusura in un posto fisso della scuola obbligatoria, lavora a modalità di decentramento del processo di apprendimento e per arricchirlo attraverso il contatto con molti luoghi e persone in tutta la città: laboratori, insegnanti a casa, a piediPiede 0,3048 m (304,8 mm) attraverso la città, professionisti disposti a prendere giovani come aiutanti, bambini più grandi insegnare ai bambini più piccoli, ai musei, ai giovani gruppi itineranti, seminari accademici, laboratori industriali, anziani e così via. Concepire tutte queste situazioni come la spina dorsale del processo di apprendimento; esamina tutte questi situazioni, descrivile e pubblicale come “curriculum” della città; quindi lascia che gli studenti, i bambini, le loro famiglie e i loro quartieri intreccino insieme da soli le situazioni che comprendono la loro “scuola” pagando man mano che raggiungono buoni standard, alimentati dalla tassa comunitaria. Costruire nuove strutture educative in modo da estendere e arricchire questa rete.


  • N.B. Consulta sempre il testo originale per la completa comprensione del pattern.


    ridone.net::patterns
    error: Content is protected !!