I cortili costruiti negli edifici moderni sono molto spesso morti. Sono destinati ad esserespazi privati aperti che le persone possono usare – ma finiscono per essere inutilizzati, pieno di ghiaia e sculture astratte.

quindi:

Posiziona ogni cortile in modo tale che ci sia una vista su uno spazio aperto più ampio; posizionalo in modo che almeno due o tre porte si aprano dall’edificio in esso e in modo che i percorsi naturali che collegano queste porte attraversino il cortile. E, da un lato, accanto a una porta, fare una veranda coperta o a portico, che sia la continuazione sia dell’interno che del cortile.

 
  • N.B. Consulta sempre il testo originale per la completa comprensione del pattern.


    Lascia una risposta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    ridone.net::patterns
    error: Content is protected !!