“I movimenti che chiamiamo il bagno sono semplici abluzioni che precedevano il bagno. Il luogo in cui vengono eseguiti, sebbene adeguato per la routine, non merita di essere chiamato un bagno.” – Bernard Rudofsky

quindi:

Concentra la stanza da bagno, i servizi igienici, le docce e i lavabi della casa in un’unica area rivestita di piastrelle. Colloca questa stanza da bagno accanto all’area delle coppie – con accesso privato – in una posizione a metà strada tra le parti private e isolate della casa e le aree comuni; se possibile, dalle accesso all’esterno; forse un piccolo balcone o un giardino recintato.

  • N.B. Consulta sempre il testo originale per la completa comprensione del pattern.


    Lascia una risposta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    ridone.net::patterns
    error: Content is protected !!